Content Banner  

 

Utile memento sulla canagliesca figura di Massimo Fini, fiancheggiatore del Terrorismo globale a manovalanza integralista islamica

 

 

 

Non ci diffonderemo troppo a lungo sulle ultime cialtronate (stavolta più gravi e infami del solito) espresse da Massimo Fini in una recentissima intervista a La Zanzara, cosi come riportate anche da DAGOSPIA in

“1.SE L’EUROPA PIANGE I MORTI DI BRUXELLES, MASSIMO FINI VA CONTROCORRENTE E ATTACCA
2. “GLI ATTENTATI? CI HANNO PORTATO LA GUERRA IN EUROPA PERCHÉ L’OCCIDENTE È ENTRATO CON LE BOMBE IN UNA GUERRA CHE ERA TUTTA LORO, QUELLA TRA SCIITI E SUNNITI"
3. “NOI USIAMO DRONI E BOMBARDIERI. INVECE LORO METTONO IN GIOCO LA LORO VITA. IL KAMIKAZE HA UNA SUA NOBILTÀ. NOI SIAMO PEGGIO DEI TERRORISTI PERCHÉ FACCIAMO GUERRE SOLO PER SOLDI. NEGLI ULTIMI 15 ANNI, ABBIAMO FATTO CENTINAIA DI MIGLIAIA DI VITTIME. NON POSSO METTERMI A PIANGERE PERCHÉ QUI IN EUROPA QUESTI NE FANNO 15 O 30, DI MORTI”
4. “LO STATO ISLAMICO È LEGITTIMO. GLI USA FANNO TERRORISMO PIÙ DELL’ISIS, SE GUARDIAMO ALLE VITTIME CIVILI. SE MI AMMAZZASSERO IN UN ATTENTATO LO RITERREI LEGITTIMO”, pezzo pubblicato su Dagospia il 23 marzo 2016 alle ore 19:49
 (clicca per visionare),

e di cui qui di seguito riportiamo la trascrizione:


“I morti di di Bruxelles? E’ soprattutto colpa nostra. Anni fa avevo scritto che questi avrebbero portato la guerra in Europa, perché l’Occidente è entrato con le bombe in una guerra che era tutta loro, quella tra sciiti e sunniti. E loro hanno reagito a modo loro, col terrorismo e i kamikaze”.
 Così Massimo Fini, giornalista del Fatto Quotidiano e scrittore, a La Zanzara su Radio 24. Ma stai mettendo sullo stesso piano terroristi e paesi occidentali, dicono i conduttori: “Noi siamo peggio, siamo sotto di loro. Laggiù in Oriente ci sono uomini che combattono con grande valore contro delle macchine, perché noi usiamo droni e bombardieri. Invece loro quando vengono a fare questi attentati mettono in gioco la loro vita. Il kamikaze ha una sua nobiltà”.
“Noi – continua Fini - siamo all’attacco del mondo musulmano, dall’Afghanistan in avanti. Siamo peggio dei terroristi perché siamo molto più ipocriti. Facciamo guerre solo per soldi, per business, una forma di colonialismo occidentale. Solo negli ultimi 15 anni, abbiamo fatto centinaia di migliaia di vittime,  in Iraq da 650 mila a 750 mila. Non posso mettermi a piangere perché qui in Europa questi rispondono e ne fanno 15 o 30, di morti”.
 “I morti in Belgio – dice ancora Fini a La Zanzara – non mi toccano. Quando c’è stata la prima guerra del Golfo coi missili intelligenti e le bombe chirurgiche, i morti civili sono stati 169 mila, di cui 32.190 mila bambini, che non sono meno bambini dei nostri. Anche noi facciamo terrorismo, ma siccome lo facciamo con le macchine, non ci fa impressione. Quando un drone colpisce un obiettivo e fa 150 morti civili che cos’è?”.
 “Lo Stato islamico – aggiunge Fini – è uno stato legittimo, come gli altri, anche gli Stati Uniti all’inizio non erano mica considerati come stato legittimo. E fanno terrorismo più dell’Isis, se guardiamo al numero di vittime civili”. E se ti ammazzassero in un attentato?: “Lo riterrei legittimo, senza dubbio”.

Ecco qui…
Siamo basiti.
Senza parole.
Lasciamo alla Redazione del sito ufficiale del Movimento Roosevelt, www.movimentoroosevelt.com  (da cui ci è giunta precisa notizia che verrà pubblicato un pezzo molto netto di stigmatizzazione del “cattivo maestro” Massimo Fini: e loro ci tengono a fare tali pubblicazioni, anche perché pare che alcuni soci rooseveltiani siano succubi della maligna fascinazione di questo cialtrone infame di Massimo Fini, giustificatore e persino apologeta del Terrorismo globale con manovalanza integralista islamica al servizio di mandanti in grembiulino controniziatico e reazionario…come direbbero i Fratelli di GOD…) di approfondire l’aberrazione e la gravità delle ultime dichiarazioni pubbliche di questo mascalzone “comunitarista”, anti-occidentale, anti-democratico, illiberale e filo-terrorista di Massimo Fini.

Tuttavia, come utile memento di ciò che già nel 2012, dalle nostre parti, si diceva di questo fellone griffato che dice di amare la decrescita dei consumi (per gli altri…), invitiamo alla lettura di

Democrazia Radical Popolare e quel Ciarlatano di Massimo Fini, un altro pessimo collaboratore- al pari di Fabio Scacciavillani e per ragioni solo apparentemente opposte- dell’eccellente giornale il FATTO QUOTIDIANO (clicca per leggere).

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 23 marzo 2016 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it