Content Banner  

 

Sul Venezuela e su Maduro vs Guaidò mille volte meglio la posizione di Matteo Salvini che quella di Di Maio e Di Battista. Ma c’è più che mai bisogno del Partito che serve all’Italia: prossimo incontro del PSAI domenica 10 febbraio ore 9 a Roma al Teatro Petrolini. Le istruzioni per iscriversi

 

 

 

Invitiamo alla lettura di:      

Gioele Magaldi racconta: puntata 18 e Il Partito che serve all’Italia: prossimo incontro domenica 10 febbraio a Roma. Chi non si iscrive per tempo non sarà ammesso e chi non porta iscritti e non fa da testimonial, non farà parte del Comitato costituente

http://www.libreidee.org/2019/02/magaldi-5-stelle-bugie-sul-venezuela-e-fallimenti-in-italia/

e poi ribadiamo che:

tutti i cittadini e le cittadine italiane desiderosi di apportare davvero un sostanziale cambiamento nella situazione del nostro Paese faranno bene ad iscriversi all’Assemblea Costituente del Partito che serve all’Italia (PSAI: https://www.ilpartitocheserveallitalia.it/).

Come iscriversi all’Assemblea Costituente del Partito che serve all’Italia (PSAI)?

Facilissimo!

Basta seguire le semplici istruzioni illustrate in:

https://www.ilpartitocheserveallitalia.it/#iscrizioni e Iscrizione all'assemblea costituente del Partito che serve all'Italia - Il Partito che serve all'Italia .

E il prossimo incontro in vista dell’Assemblea Costituente sarà a Roma, il 10 febbraio 2019, dalle ore 9, presso il Teatro Petrolini, sito in Via Rubattino 5, zona Testaccio

Evidenziamo, d’altronde, che chi non si sarà iscritto per tempo non sarà ammesso a partecipare all’incontro politico al Teatro Petrolini e che chi, tra gli iscritti all’Assemblea Costituente del PSAI, non si sia adoperato fattivamente per far iscrivere altri cittadini/e e/o per fare da testimonial (con scritti, interventi, interviste) al Progetto del “Partito che serve all’Italia”, non avrà alcun titolo per far parte del Comitato provvisorio che dovrà gestire la preparazione e l’organizzazione dell’Assemblea Costituente.

 

 

 

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 5 febbraio 2019 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it