Content Banner  

 

Massoneria On Air: puntata sugli esiti del voto del 4 marzo e sulle prospettive per un nuovo governo italiano

 

 

 

Invitiamo all’ascolto di

Massoneria On Air: puntata 05.03.2018 (clicca per ascoltare)

e alla lettura di

 http://www.libreidee.org/2018/03/magaldi-a-casa-con-renzi-tutti-i-dirigenti-dellipocrita-pd/ , integrata da questa chiosa, vergata di suo pugno da Gioele Magaldi, sul proprio Diario facebook:


“…Emma Bonino può e deve essere criticata per il retaggio neoliberista di alcune sue proposte degli ultimi giorni, ma resta- insieme a Marco Pannella- una delle più benemerite figure politiche della recente storia italiana, per molte ragioni. Emma Bonino- insieme ad altri "sconfitti" dal recente rito elettorale- può e deve essere criticata per il suo europeismo ultimamente un po' "aprioristico" (sul punto si veda anche https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/presidenza/la-nostra-europa-e-differente.html e http://www.libreidee.org/2018/01/magaldi-cara-bonino-piu-europa-non-questa-degli-zombie/ ) e troppo schiacciato sul paradigma dell'austerity inaugurato nel 2011 (in continuità peggiorativa con le linee generali del Trattato di Maastricht), ma rimane una interlocutrice interessante e che sarebbe utile "convertire" ad una reale (e non parolaia e stucchevole) costruzione di istituzioni europee più politiche e meno tecnocratiche. Istituzioni che bisognerebbe rendere pienamente democratiche, eque, rappresentative in modo diretto della sovranità popolare, social-liberali e capaci di garantire prosperità diffusa, giustizia e mobilità sociale in ogni angolo del Vecchio Continente.”

 

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 2-9 marzo 2018 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it