Content Banner  

 

Mario Silvestri CONSIGLIERE COMUNALE per la città di Viterbo e per San Martino al Cimino. Appello al voto di preferenza per SILVESTRI (a cura di Democrazia Radical Popolare)

 

 

 

 

Ribadiamo e confermiamo quanto sostenuto sia da Noi che dai Fratelli di GOD in

Grande Oriente Democratico e Democrazia Radical Popolare, per una salutare alternanza istituzionale a VITERBO, sostengono LEONARDO MICHELINI come NUOVO SINDACO e MARIO SILVESTRI in particolare come CONSIGLIERE COMUNALE (clicca per leggere)

MARIO SILVESTRI e LEONARDO MICHELINI. GOD e DRP esortano a votare entrambi alle Elezioni Comunali 2013 di Viterbo (clicca per leggere)

Mario Silvestri sia votato ed eletto al Consiglio Comunale di Viterbo. L’Appello di Grande Oriente Democratico a viterbesi e sanmartinesi (clicca per leggere)

Democrazia Radical Popolare e Grande Oriente Democratico alle Elezioni comunali 2013 per VITERBO sostengono LEONARDO MICHELINI CANDIDATO SINDACO e MARIO SiLVESTRI CANDIDATO CONSIGLIERE COMUNALE cui dare la preferenza (clicca per leggere)

LEONARDO MICHELINI e MARIO SILVESTRI: DRP e GOD invitano i viterbesi a sceglierli nelle prossime Elezioni Comunali del 26 e 27 maggio 2013 (clicca per leggere).

Pertanto, per le ragioni già spiegate nei precedenti interventi, invitiamo i cittadini di Viterbo e di San Martino al Cimino di ogni colore politico (perché la candidatura di Silvestri è quella di un cittadino perbene, intraprendente, onesto e potenzialmente utile alla collettività, che servirebbe anzitutto le istituzioni e il popolo sovrano, non certo questo o quel partito) a dare la propria preferenza a MARIO SILVESTRI, cercando il seguente simbolo di LISTA (SEL/VITERBO BENE COMUNE) e sbarrandone la casella, scrivendo accanto il nome MARIO SILVESTRI, di cui riportiamo ancora una volta l’autopresentazione:

 

“Figlio di San Martino al Cimino, dove tuttora risiedo, fotografo, documentarista e innamorato della mia terra dalle radici aristocratiche e contadine al tempo stesso.
Nel 1990 ho vinto il festival nazionale “Cinema e Arte” con il documentario “La signora dei Cimini” .
Nel 2011 ho realizzato la mostra fotografica "Lo sguardo di Olimpia, immagini ed emozioni della sua San Martino nel Novecento", che è stata aperta ai visitatori a Palazzo Doria Pamphilij dal 23 luglio al 7 settembre, con grande successo di pubblico e di critica. Nel frattempo non sto con le mani in mano e ne combino di tutti i colori: la mostra ha dato lo spunto per la realizzazione del volume “Novecento, lo sguardo e la memoria", una testimonianza preziosa di un pezzo di Tuscia che si allontana da noi giorno dopo giorno, anno dopo anno, rischiando inesorabilmente di scomparire.
Tutto questo lo faccio spesso solo e con pochi mezzi a disposizione, armato solo dell’amore e della passione, per poter fermare e custodire per le generazioni future una visione della nostra terra e della nostra gente che altrimenti sarebbe destinata all’oblio.
Ho scelto di candidarmi nella lista di Sinistra Ecologia e Libertà-Viterbo Bene Comune per le prossime elezioni amministrative nella convinzione di poter mettere a fuoco alcuni temi che riguardano l’ambiente e soprattutto la mia Terra d’origine: questo fantastico borgo, gioiello di urbanistica riconosciuto nel mondo, non ha bisogno di grandi opere o effetti speciali, ma soltanto di cura (un piano del colore e di incentivi adeguati per il rifacimento delle facciate), di attenzione per i bisogni delle famiglie e degli anziani (collegamenti efficienti, servizi domiciliari e ripristino del parco), di interesse per i monumenti (data la straordinaria potenzialità turistica ed economica, a partire dalla riapertura e utilizzazione del palazzo Doria per i cittadini e i turisti).
Su questi temi e per queste motivazioni i cittadini potranno contare su di me, come sinonimo di garanzia, di impegno e di serietà.

MARIO SILVESTRI

 

Come si vota, a Viterbo (e altrove)?
Eccone l’esplicazione, offerta proprio sul profilo facebook di VITERBO BENE COMUNE che invitiamo tutti a visitare:

Come si vota
da Viterbo Bene Comune (Note) Mercoledì 8 maggio 2013 alle ore 14.11
Ecco le modalità di voto per le elezioni comunali che si svolgeranno il 26 e 27 maggio:
1) Tracciando un segno sul nominativo di uno dei candidati alla carica di sindaco. In tal modo il voto sarà attribuito solo al predetto candidato sindaco, ma non alla (o alle liste) che lo sostengono.
2) Tracciando un segno sul simbolo di una delle liste di candidati al consiglio comunale collegate ai vari candidati alla carica di sindaco. In tal modo il voto sarà attribuito sia alla lista che, automaticamente, al candidato sindaco ad essa collegato. E' anche possibile esprimere sino a due preferenze tra i candidati consiglieri comunali della lista prescelta. Qualora si esprimano entrambe le preferenze è necessario indicare un candidato consigliere uomo ed uno donna.
3) Tracciando un segno sia su uno dei simboli di lista che sul nominativo del candidato alla carica di sindaco ad essa collegato. In tal modo il voto sarà parimenti attribuito tanto al sindaco che alla lista collegata. Anche in questo caso potranno essere espresse sino a due preferenze (un uomo ed una donna) a candidati consiglieri comunali della lista prescelta.
4) Tracciando un segno di voto sul nominativo di uno dei candidati sindaci ed un altro segno di voto su una lista di candidati consiglieri comunali non collegata al candidato sindaco prescelto (voto disgiunto). In tal modo il voto di lista sarà accreditato in base al contrassegno prescelto (come le relative preferenze per i candidati consiglieri), ma quello per il candidato sindaco non seguirà il collegamento di lista, ma verrà attribuito secondo la scelta individuale dell'elettore.

Inoltre si ricorda che:
1) Il nome di ciascun candidato sindaco è prestampato sulla scheda ed è contenuto all'interno di un rettangolo.
2) Le liste sono individuate da simboli circolari.
3) Le preferenze per i candidati consiglieri comunali vanno indicate scrivendone il cognome (e il nome in caso di omonimia) negli appositi spazi accanto al simbolo di lista.

SEL Viterbo 2013

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 25 maggio 2013 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it