Content Banner  

 

Le ragioni per cui il Terrorismo globale controiniziatico a manovalanza integralista islamica si guarderà bene dall’infastidire ciò che ruota intorno a Gioele Magaldi, Movimento Roosevelt, ecc…

 

 

 

Poiché si moltiplicano, in queste ore, le preoccupazioni di amici, conoscenti e simpatizzanti per le conseguenze che alcune dichiarazioni e rivelazioni forti di Gioele Magaldi potrebbero avere sull’incolumità sua e dei suoi cari, vorremmo essere per primi noi di DRP a rassicurare tutti e ciascuno.
Gioele Magaldi ha scritto un libro, MASSONI. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges, Chiarelettere Editore, Milano 2014, che racconta circa un secolo di dinamiche del potere, ad altissimo livello, su scala internazionale e sovranazionale.
Nell’ultimo capitolo del libro, il nono, si profetizzano gli eventi terroristici di Parigi (7 gennaio e 13 novembre 2015), di Bruxelles (22 marzo 2016) ed altri che, purtroppo, potranno verificarsi.
Se in Italia non vi fosse stata una grande capacità di controllo del territorio da parte dell’Inteligence nostrana- in collaborazione con altri servizi segreti esteri, di Paesi alleati, tutti apparati di sicurezza ad alta densità di massoni progressisti- probabilmente già si sarebbero verificate delle stragi del tipo di quelle francesi dei mesi scorsi e di quella belga di pochi giorni fa.
Cosi non è stato. Non per fortuna, ma per precisa abilità umana e professionale di agenti dell’Intelligence e dell’anti-terrorismo, cui noi di DRP rivolgiamo un sentito e caloroso ringraziamento.

Oltre al libro MASSONI, il nostro leader Gioele Magaldi (cui, com’è noto, pochissimo importa della sua incolumità personale) ha anche concesso alcune esplosive e inquietanti interviste sul Terrorismo globale dell’Isis e sui suoi veri mandanti.
Ecco le interviste del recente passato:

“Terrorismo, Gioele Magaldi: ‘Dietro gli attacchi un messaggio massonico’, intervista a Gioele Magaldi del 17 novembre 2015, di Lorenzo Lamperti per Affari Italiani
e
“I veri mandanti dell’Isis e la Superloggia massonica Hathor-Pentalpha”, intervista di Carlo Tarallo a Gioele Magaldi per ITALIA ORA il 20 novembre 2015.

"Parigi: Allarme Terrorismo-Diritto di Cronaca. Video You Tube postato da Tele Roma Uno con Intervista a Gioele Magaldi (dal minuto 4 al minuto 11 e 30 secondi circa)".

The real instigators of ISIS and the Masonic Ur-Lodge Hathor-Pentalpha. English Interview of Gioele Magaldi about Friday 13 November, Paris Attacks.,

ed ecco la nuovissima intervista rilasciata alla principale testata on-line italiana, fondata e diretta da Angelo Maria Perrino:

“Dietro l’Isis c’è la massoneria. Ora rischiano l’Italia e Milano. Bruxelles, Gioele Magaldi: ‘Isis? Solo manovalanza. Rischi per l’Italia”, intervista di Lorenzo Lamperti a Gioele Magaldi, pubblicata il 25 marzo 2016 su AFFARI ITALIANI (clicca per leggere).

Ora, in qualunque altra situazione, ci sarebbe senz’altro da temere per l’incolumità di qualcuno che andasse a squarciare certi veli e certe connivenze tenebrose quanto evidenti.
E’ nostra ragionata opinione, però, che della sicurezza di Gioele Magaldi, del pensiero che non venga torto un capello né a lui, né a qualcuno dei suoi familiari, amici, compagni di strada del Movimento Roosevelt, ecc., siano preoccupati e solleciti soprattutto i suoi più acerrimi nemici in grembiulino controiniziatico…gente dei piani alti e altissimi.
Ve lo immaginate cosa potrebbe fare Gioele Magaldi- insieme ai suoi Fratelli dei circuiti massonici progressisti internazionali- rispetto a costoro se, lui vivo, a qualcuno dei suoi cari dovesse succedere qualcosa?
Immaginate.
Avete immaginato?
Bene. Passiamo oltre.
E se, invece, dovesse succedere qualcosa proprio a Magaldi in persona, ciascuno capirà bene che ogni singolo dettaglio della sua narrazione sulle trame del potere contemporaneo e sui protagonisti tenebrosi, reazionari, antidemocratici e controiniziati di esso, sarebbe non solo avvalorato al mille per mille, ma amplificato globalmente in misura tale da rendere Magaldi un Martire immortale per la causa della democrazia e dei diritti universali dell’uomo e del cittadino, e i suoi amici ed estimatori in pole position per valorizzarne al meglio l’eredità massonica e politica.
Quindi, tutti tranquilli…Gli stessi che inviano le manovalanze integraliste a mettere bombe e a compiere eccidi, saranno i migliori “angeli custodi” sull’incolumità di Gioele Magaldi, familiari, amici e compagni di strada, dentro e fuori il Movimento Roosevelt.
E poi ci sono anche tanti Angeli in grembiulino immacolato e spada fiammeggiante progressista…che vigilano sul nostro coraggioso leader.

Buone feste di Pasqua a tutti…specie ai sempre più sputtanati mandanti controiniziati del Terrorismo globale dell’Isis…

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 24-25 marzo 2016 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it