Content Banner  

 

Il Movimento Roosevelt è quanto di meglio la politica possa offrire (a cura di DRP,GOD e Altri)

 

 

 

 

Rilanciamo e sottoscriviamo quanto esplicato in

“Il Movimento Roosevelt è quanto di meglio la politica possa offrire”, articolo del 2 novembre 2014 by Francesco Maria Toscano per Il Moralista (clicca per leggere).

E facciamo le seguenti, opportune, annotazioni integrative.
Il “Movimento Roosevelt” è la metamorfosi più aggiornata e agguerrita di quel progetto che abbiamo sin qui delineato in

Anagrafe degli aspiranti costituenti dell'Associazione "Eleanor Roosevelt per il Socialismo Liberal" (a cura di DRP e GOD). Aggiornamento del 7-12 settembre 2014 (clicca per leggere)

 Bozza di Statuto dell'Associazione "Eleanor Roosevelt per il Socialismo Liberal", completa  di articoli e con norma relativa alle associazioni territoriali collaterali pre e post-costituenti. Aggiornamento del 7-12 settembre 2014 (a cura di DRP e GOD) (clicca per leggere).

Il Movimento Roosevelt avrà un nuovo Statuto mutuato dalla “Bozza” citata, ma con alcune modifiche.
Il Movimento Roosevelt sarà istituito ufficialmente nei prossimi giorni da un certo numero di soci ispiratori che si costituiranno in Assemblea reggente e in Comitato direttivo reggente (entrambi organi provvisori).
Questo Cdr avrà la funzione di tesserare nuovi soci in Italia e nel mondo, in vista della grande Assemblea plenaria ri-costituente di Roma, che avrà i pieni poteri di eleggere le massime cariche direttive e rappresentative pro-tempore del Movimento, con contestuale decadenza del Comitato direttivo reggente e dell’Assemblea reggente.
Pertanto, tutti coloro che sin qui si siano iscritti all’Anagrafe degli aspiranti costituenti dell’Associazione “Eleanor Roosevelt per il Socialismo Liberal” potranno essere tesserati come soci costituenti del Movimento Roosevelt e far parte dell’Assemblea reggente.
Il Movimento Roosevelt avrà natura pre e meta-politica, con l’intenzione di aggregare i progressisti, i democratici e i libertari di sensibilità socialista (in senso democratico-liberale) di tutte le latitudini politiche, civili e culturali.
Il MR, dunque, non intende contrapporsi sul piano politico-elettorale ai partiti e ai movimenti già esistenti, a meno che non vi sia costretto, in futuro, dalla totale inefficacia di costoro nel tentare di governare adeguatamente le dinamiche sociali ed economiche della temperie contemporanea, in Italia, in Europa e nel mondo.
Ma, e qui cade a proposito il pungente e incalzante intervento di Francesco Maria Toscano fra le pieghe più sottili di

“Il Movimento Roosevelt è quanto di meglio la politica possa offrire”, articolo del 2 novembre 2014 by Francesco Maria Toscano per Il Moralista (clicca per leggere),

tutti in campana!
Il MR non farà sconti a nessuno su nulla, in un momento di gravissima crisi della Polis globale come questo.
Cercheremo di ridare forza, dignità, sapienza e lungimiranza a tutti i partiti e movimenti dell’arco costituzionale e ad altre associazioni e gruppi della società civile, partendo dai principi immortali e modernissimi della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo e dall’esperienza memorabile del New Deal rooseveltiano, i cui contenuti progettuali saranno ulteriormente perfezionati e quindi proposti alla pubblica opinione nel “Manifesto rooseveltiano”.
Faremo tutto ciò con generosità e spirito pre e meta-politico, contribuendo alla formazione bipartisan di una rigenerata classe dirigente.
Se, però, la nostra opera generosa e indiretta, pre e meta-politica, entro un lasso di tempo ragionevole non si sarà dimostrata sufficiente a lanciare un nuovo Risorgimento per l’Italia, un nuovo Piano Marshall per l’Europa, un New Deal per l’ecumene globalizzata, allora le cittadine e i cittadini del Movimento Roosevelt non avranno remore ad entrare direttamente nell’agone politico, spazzando via vecchie cariatidi, subdoli trasformisti, finti antagonisti, vecchi e nuovi cantastorie, spregiatori di destra e sinistra della sovranità popolare e dei diritti universali dell’uomo.

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

con

LE SORELLE E I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

e con tutti coloro - esterni sia a DRP che a GOD - i quali stanno ispirando la costituzione del Movimento Roosevelt.

[ Articolo del 2 novembre 2014 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it