Content Banner  

 

I nuovi fascisti del XXI secolo, il 25 aprile 2015 e le acute osservazioni di Gianluca Ferrara, cui consigliamo di leggere il primo volume di MASSONI. Società a responsabilità illimitata

 

 

 

 

Abbiamo apprezzato le osservazioni contenute in

“25 aprile: dopo settant’anni, chi sono i nuovi fascisti?”, articolo del 25 aprile 2015 by Gianluca Ferrara per Il Fatto Quotidiano (clicca per leggere).

E dopo aver suggerito di integrare la lettura di tale articolo con quella di

Andrea Ugolini: uno sguardo efficace e penetrante sul senso del 25 aprile e della Liberazione italiana del 1945 (clicca per leggere),

vorremmo dire a Gianluca Ferrara (presentato sul suo Blog FQ come saggista e direttore editoriale di Dissensi Edizioni) che ha molte ragioni da vendere a proposito di come occorra alzare lo sguardo verso poteri globalizzati di alto spessore se si vuole comprendere la natura del fascismo del XXI secolo. Se si vuole comprendere la natura neo-oligarchica di quelli che furono i fascismi (e i comunismi) degli anni Venti e Trenta e di quelli che sono i progetti fascistoidi e anti-democratici di certo establishment planetario attuale.
A tal proposito, per iniziare a comprendere adeguatamente sia la genesi (intrinsecamente massonico-progressista) della democrazia in età contemporanea, sia l’elaborazione di un piano per una ristrutturazione neo-aristocratica e tecnocratica della governance planetaria (a partire dagli anni Sessanta), consigliamo a Ferrara e ad ogni cittadino/a con analogo senso critico, la lettura di: Gioele Magaldi (con la collaborazione di Laura Maragnani), MASSONI. Società a responsabilità illimitata, Chiarelettere Editore.

Parimenti, esortiamo Gianluca Ferrara e tutte le cittadine e i cittadini italiani di sano intelletto e buona volontà che intendano difendere e promuovere la democrazia sostanziale ad iscriversi al Movimento Roosevelt, entità politica metapartitica a vocazione sovranazionale che intende unire a questo scopo i progressisti di tutte le latitudini politiche e sociali preesistenti.
Per informazioni sul Movimento Roosevelt, invitiamo a visitare il sito ufficiale www.movimentoroosevelt.com e le tante pagine ufficiose, su facebook, di vari “Amici del Movimento Roosevelt”.

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo dell’8-28 aprile 2015 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it