Content Banner  

 

Fondazione Roosevelt: una aurorale introduzione (a cura di DRP e GOD)

 

 

 

 

Invitiamo anzitutto a leggere l’articolo 22, comma 6 dello Statuto del Movimento Roosevelt (su cui vedi Movimento Roosevelt: lo Statuto (a cura di DRP e GOD). Aggiornamento del 24 dicembre 2014, clicca per leggere):

 

“Come previsto dall’articolo 3, paragrafo 5 del presente Statuto, il Movimento intende costituire - nell’interesse degli associati e degli scopi che essi si sono prefissi, così come in favore generale della collettività- una FONDAZIONE ROOSEVELT, le cui risorse saranno indirizzate ad implementare anzitutto SCOPI di alta e qualificatissima ricerca e sperimentazione medica; di assistenza sanitaria gratuita a favore dei più bisognosi; di interventi di welfare per le fasce della popolazione italiana, europea e globale più vulnerabili; di rivitalizzazione economico-sociale di territori sottoposti a impoverimento strutturale; di assistenza legale internazionale gratuita a favore di gruppi e categorie umane discriminate; di riqualificazione paesaggistica, ambientale, storico-turistica e infrastrutturale di territori deturpati dall’insipienza e dall’ignavia delle classi dirigenti locali e nazionali; di formazione superiore, universitaria e post-universitaria, su vari ambiti particolarmente importanti per una tenuta armoniosa e non conflittuale delle relazioni sociali; di formazione tout-court, anche con riferimento al necessario aggiornamento professionale di chi già lavori, di chi cerchi un’occupazione o di chi l’abbia perduta;  di ricreazione e conforto per tutte le fasce della popolazione italiana, europea e globale colpite da penuria di beni e risorse anche sul piano morale, emotivo e psicologico, oltre che materiale.”

 

Ebbene, la Fondazione Roosevelt vedrà la luce come “Super-Fondazione” nata dalla fusione di due o più fondazioni preesistenti, dall’apporto di energie e risorse direttamente provenienti dagli ispiratori del Movimento Roosevelt, dalla formalizzazione di scopi importanti e ambiziosi come quelli enunciati sopra.

A breve, nuovi particolari e aggiornamenti sulla imminente nascita di questa Fondazione che lascerà un segno indelebile nella vita civile dell’Italia, dell’Europa, dell’Occidente e dell’ecumene globalizzata.

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

con

LE SORELLE E I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

[ Articolo del 20-25 dicembre 2014 ]


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it