Content Banner  

 

Democrazia Radical Popolare sottoscrive e rilancia i contenuti di “Keynes e la macchina stampa soldi”, articolo per KEYNES BLOG

 

 

 

 

In perfetta continuità con quanto già sostenuto in

DRP: mille volte meglio l'Abenomics giapponese dell'austerità europea, ma le politiche keynesiane e rooseveltiane sono un'altra cosa (clicca per leggere),

in relazione alla profonda differenza che sussiste tra politiche monetariste espansive e politiche di investimento di natura keynesiana e rooseveltiana, accogliamo con piena condivisione e rilanciamo i contenuti di

“Keynes e la macchina stampa soldi”, articolo del 24 maggio 2013 per KEYNES BLOG (clicca per leggere).

Ciò, a chiarimento del dibattito presente (i cui termini spesso sono fuorvianti) e soprattutto a futura memoria, affinché, qualora eventuali politiche solo monetariste (per quanto “espansive”) dovessero fallire in Giappone o altrove, non ci si venga a dire che questo comporta un fallimento delle teorie keynesiane.
Keynes non ha mai sostenuto che la chiave di volta delle recessioni/depressioni sia la stampa di moneta a volontà, prescindendo poi dal suo utilizzo.
Keynes parla di investimenti (per i quali occorre certo stampare moneta da parte di entità statuali sovrane) in infrastrutture e in grandi, medie e piccole opere.
Keynes parla di favorire l’occupazione tramite questi investimenti, in modo tale da incrementare la capacità di consumo individuale e collettiva, aumentando pertanto la “domanda aggregata” e, di conseguenza, anche la capacità di piazzare le merci e i servizi “offerti” da imprese, libere professionisti, artigiani, etc.
Le idee del Massone progressista, liberal and democrat John Maynard Keynes non vanno confuse con quelle “monetariste” del Massone dogmaticamente liberista Milton Friedman, direbbero i Fratelli di Grande Oriente Democratico.

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 25 maggio 2013 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it