Content Banner  

 

Democrazia Radical Popolare si unisce a Grande Oriente Democratico e a Sergio Di Cori Modigliani nell’appello a favore di Ignazio Cutrò: un siciliano di grande coraggio e valore civile, abbandonato dalle Istituzioni

 

 

 

 

Lo scorso 10 gennaio 2012, i Fratelli di Grande Oriente Democratico, dalla Sezione STRISCIA LA DENUNCIA DI GOD del loro sito ufficiale (www.grandeoriente-democratico.com), pubblicavano

Grande Oriente Democratico chiede Giustizia, Dignità, Rispetto e Riconoscenza, da parte dello Stato, nei confronti di Ignazio Cutrò (clicca sopra per leggere)

Ieri, il giornalista e intellettuale Sergio Di Cori Modigliani, dal Blog “Libero Pensiero: la casa degli italiani esuli in patria” (http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.com), pubblicava

“Quest’uomo si chiama Ignazio Cutrò. E’ un siciliano con le palle. Diffondiamo la sua esperienza e la sua protesta civile”, articolo del 25 gennaio 2012 by Sergio Di Cori Modigliani (clicca sopra per leggere)

Democrazia Radical Popolare, nell’imminenza della pubblicazione delle sue “Proposte per il Governo dell’Italia” (in contrapposizione alla fiction governativa del recente passato e del presente), si unisce nell’APPELLO di Grande Oriente Democratico e di Sergio Di Cori Modigliani, affinché le Istituzioni non abbandonino ad un destino iniquo – vilmente e ingiustificatamente - un uomo come Ignazio Cutrò, prezioso esempio di coraggio e testimonianza civile in favore della Legalità.

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE

[ Articolo del 26 gennaio 2012 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it