Content Banner  

 

Democrazia Radical Popolare si unisce a GOD nel sostegno totale e militante a fianco del Popolo Europeo insorto il 14 novembre 2012 contro la trappola recessiva e depressiva dell’Austerità

 

 

 

 

Ci uniamo, dal nostro punto di vista più schiettamente politico (anche se meta-partitico) rispetto alla prospettiva meta-politica di GOD, alle lucidissime considerazioni svolte in

Grande Oriente Democratico a fianco del popolo europeo in piazza contro l’Austerity, a fianco di lavoratori, studenti e di tutti i cittadini indignati e schifati dalla pessima governance di UE, BCE e complici vari (clicca per leggere).

Insomma, se Grande Oriente Democratico si rivolge essenzialmente a tutte le sensibilità culturali e politiche dell’arco costituzionale democratico, Noi di DRP facciamo soprattutto appello a dirigenti e a militanti dei partiti italiani ed europei del centro-sinistra autenticamente progressista, affinché interiorizzino e finiscano con lo sposare esplicitamente le rivendicazioni sociali sacrosante che sono giunte dalle variegate componenti del Popolo Europeo, manifestante nelle piazze il 14 novembre 2012.

Non è più tempo di fare i pesci in barile.
O ci si schiera con le legittime rivendicazioni popolari di equità sociale e lungimiranza politico-economica, oppure vuol dire che si sta fiancheggiando la deriva tecnocratica ed oligarchica progettata dai burattinai che muovono le loro pedine sulla scacchiera euro-atlantica, in spregio a qualsiasi idea moderna di libertà, uguaglianza e fratellanza/solidarietà interclassista fra i cittadini dell’ecumene europea e occidentale.

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 3-16 novembre 2012 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it