Content Banner  

 

Charlotte Ferradini con “Arcobaleno”, Enrico Nigiotti con “Nonno Hollywood” e Anastasio con “La fine del mondo” propongono in musica un rinnovamento dell’anima, della società e della politica di cui l’Italia e gli italiani - in piena crisi democratica, identitaria e culturale - hanno più che mai bisogno

 

 

 

Cominciamo col rilanciare il seguente Comunicato Stampa di origine MR:

https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/ufficio-stampa/comunicato-stampa-movimento-roosevelt-magaldi-talenti-italiani-da-valorizzare-i-cantanti-anastasio-nigiotti-e-charlotte.html

ma ci riserviamo di tornare sull’importante questione posta nel titolo di questo articolo, aggiungendo che- sentito poc’anzi dalla nostra redazione- il Presidente del Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com) Gioele Magaldi ha dichiarato di voler coinvolgere, come artisti testimonial di un auspicabile Rinascimento politico-culturale di stampo autenticamente democratico che l’Italia può proporre anche verso l’Europa, non soltanto Marco Anastasio, ma anche Enrico Nigiotti, Charlotte Ferradini e Mara Maionchi (vera e propria talent-scout dal grande fiuto discografico, dotata anche di sensibilità per temi politici e civili, già Assessore ai servizi sociali del Comune lombardo di San Fermo della Battaglia, e artefice in prima persona, da X-Factor, della valorizzazione di Anastasio e Nigiotti).

In questa prospettiva, ci viene detto, probabilmente il MR inviterà Mara Maionchi, Marco Anastasio, Enrico Nigiotti e Charlotte Ferradini ad intervenire- in forme per loro appropriate- al Convegno rooseveltiano patrocinato dal Comune di Milano dal titolo “Nel segno di Olof Palme, Carlo Rosselli e Thomas Sankara e contro la crisi globale della democrazia” che si terrà nel capoluogo lombardo, presso lo splendido Palazzo Moriggia (Via Borgonuovo 23, Brera), sede del Museo del Risorgimento, Venerdì 3 maggio 2019, dalle ore 14 alle 18 circa.

Su tale Evento (che vedrà la partecipazione di ragguardevoli personalità della cultura, della società e della politica nazionale e internazionale) si veda intanto:

https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/presidenza/nel-segno-di-olof-palme-carlo-rosselli-thomas-sankara-e-contro-la-crisi-globale-della-democrazia-istituito-il-comitato-organizzativo.html

anche se altri comunicati esplicativi verranno pubblicati di qui ad inizio maggio, accompagnati da conferenze stampa ad hoc, anche di concerto con l’Ufficio Stampa del Comune di Milano.

NOTA BENE:

Marta Charlotte Ferradini è stata una socia fondatrice del metapartitico Movimento Roosevelt e ha anche preso parte attiva alle Elezioni comunali milanesi del 2016, portando avanti un interessante progetto di riqualificazione sociale e culturale del Parco Trotter (compreso nel popoloso Municipio 2), che andrebbe senz'altro attentamente vagliato dall'attuale amministrazione cittadina. Allontanatasi poi dal MR per ragioni personali, Charlotte Ferradini conferma comunque la sua felice creatività artistica e la sua vocazione a trattare di temi psico-sociali con le sue raffinate allusioni, nella orecchiabilissima e molto pop canzone "Arcobaleno", ai temi dell'"inquinamento emozionale", dell'amore autentico, della "capacità di perdonare e perdonarsi".

Per godersi "Arcobaleno" di Charlotte Ferradini:

Ascolta su Spotify: https://spoti.fi/2DZuY6v

Scarica su iTunes: https://apple.co/2MUIzyQ

 

 

 

 

LE CITTADINE E I CITTADINI DI DEMOCRAZIA RADICAL POPOLARE (www.democraziaradicalpopolare.it)

[ Articolo del 27 febbraio-1 marzo 2019 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@democraziaradicalpopolare.it